Categoria: weeklyOSM

Notiziario Settimanale OSM 715

28/03/2024-03/04/2024

lead picture

Pianificazione percorso, ostacoli trovati e ponti, panchine, fossi, ecc. mappati [1] | © barfootstache & OsmAnd | map data © OpenStreetMap contributors

Mappatura

  • [1] barefootstache ha esplorato > la campagna croata senza esitare a bagnarsi attraversando i corsi d’acqua.
  • GovernorKeagan > condivide > il suo viaggio nella mappatura dettagliata di Gqeberha (Port Elizabeth, Sudafrica), concentrandosi sull’aggiunta di edifici e dettagli mancanti nella sua città natale, sottolineando l’aspetto terapeutico del compito e i piani per aggiornamenti più strutturati e screenshot per documentare i progressi.
  • Jfd553 > documenta > il suo progetto di mappatura dettagliata delle Isole Magdalen. Il progetto prevedeva la correzione dei dati esistenti e l’arricchimento della mappa con nuove caratteristiche basate sulle conoscenze locali per un periodo di nove mesi.
  • L’utente OMNIBUS > di ReDHumus.org > ha creato un diario > sulla sua partecipazione al corso di validazione #UNMappers. Nel suo articolo condivide il modo in cui utilizza il generatore RSS “Chi l’ha fatto” per tenere traccia dei cambiamenti nella mappa della sua Area di Interesse e come pubblicare la timeline in un sito web per gli utenti non esperti di tecnologia.
  • Supaplex racconta > il successo di un workshop di mappatura organizzato da OpenStreetMap Taiwan e TomTom presso la NCKU, incentrato sulla creazione di progetti locali con HOT Tasking Manager. Il workshop ha formato 22 studenti, che hanno contribuito alla mappatura di 369 edifici nel distretto di Xiejie, nella città di Tainan.
  • La votazione sulla proposta > di estensione dell’etichettatura dei traffic_sign è aperta fino al 15 aprile.

Progetti di mappatura

Comunità

  • B-unicycling parla > della sua settimana iniziale con una borsa di studio per la mappatura dell’UE, con l’acquisizione di oltre 12.643 immagini in bicicletta e a piedi, tra cui la mappatura di un nuovo percorso di autobus a St. Mullin’s e l’aggiunta di nuove funzionalità a OSM.
  • Pesce d’aprile
    • Il 01 aprile 2024, Osm2pgsql diventa AI > con un nuovo logo generato dall’AI. Questo fa sì che Amᵃᵖanda dica > scherzosamente “non dovremmo permettere che l’AI si avvicini alla sezione codice”.
    • StreetComplete mostra > un 🌈 #EasterEgg arcobaleno per sostituire il logo della direzione, il che fa sì che Ludovic si renda conto > che un gatto arcobaleno segue le sue modifiche e gislars si è sentito seguito > da una traccia arcobaleno.
    • Il diario di TrickFoxy propone ⚡⚡⚡ OSM API v1.0⁴ con tanto di timbro di approvazione da NorthCrab. E questo pesce d’aprile ha anche acceso una seria discussione riguardo il futuro della OSM API.
  • Il terzo diario di sviluppo di NorthCrab per OpenStreetMap NextGen illustra in dettaglio > aggiornamenti quali l’integrazione di funzionalità, una rinnovata interfaccia utente per i changeset, il supporto per l’editor Rapid, un nuovo sistema di icone, una migliore impaginazione degli elementi e il supporto nativo per schemi di tagging complessi.
  • Sven Geggus valuta > i progressi dell’etichettatura dei campeggi nell’ultimo decennio (abbiamo riferito
    > ), notando una riduzione del numero di siti con etichettatura insufficiente dal 70% al 47%, ma riconoscendo che resta ancora molto lavoro da fare, con 81.880 siti ancora non adeguatamente etichettati.
  • Volker Krause racconta > la sua esperienza alla Conferenza FOSSGIS 2024 di Amburgo, in Germania, con un focus sulla navigazione indoor e sul trasporto pubblico. Tra i punti salienti figurano gli incontri di successo con gli utenti di OSM indoor, gli aggiornamenti sulla ricerca in materia di localizzazione indoor e le iniziative di conversione da BIM a OSM. Krause esplora anche i progressi del trasporto pubblico rilevanti per Transitous e discute la crescente importanza dei dati aperti e del software libero nella pubblica amministrazione.

OpenStreetMap Foundation

  • La OpenStreetMap Foundation (OSMF) ha fissato l’assemblea generale e le elezioni del consiglio di amministrazione per il 19 ottobre 2024. Per poter votare è necessario essere soci attivi > entro il 22 aprile 2024. Quest’anno sono in lizza quattro posizioni del Consiglio di Amministrazione. La data delle elezioni è stata modificata > per evitare un conflitto con la presentazione della relazione finanziaria.

Eventi

  • Vitor annuncia lo sviluppo del sito web di State of the Map Latam 2024 > , in programma il 7 e 8 dicembre a Belém, in Brasile, invitando i membri della comunità con esperienza di sviluppo web a collaborare al progetto utilizzando Jekyll e un modello delle conferenze precedenti.
  • Il FOSS4G SotM Oceania 2024 si terrà > a Hobart, Tasmania, Australia dal 5 all’8 novembre 2024. Il Call for Papers è aperto > fino al 31 maggio 2024.
  • Sono disponibili > i video della conferenza FOSSGIS 2024. Essi consentono di accedere a una serie di presentazioni e workshop che trattano argomenti come QGIS, valutazione dei dati OpenStreetMap, strategie per i dati aperti e forniscono una panoramica completa delle tendenze e degli sviluppi attuali della tecnologia geospaziale open source.
  • La conferenza State of the Map (SotM) 2024 sta cercando > di raccogliere contributi per il suo evento ibrido a Nairobi, in Kenya, e online. L’evento, il primo SotM internazionale in Africa, è alla ricerca di presentazioni in una serie di tracce, tra cui OSM Basics, Community, Mapping, Cartography, Software Development, Data Analysis e User Experience.
  • Il 1° aprile Umbraosm ha tenuto un workshop di mappatura per principianti su OpenStreetMap nell’ambito dell’iniziativa Mapeia Belém Project, che ha l’obiettivo di aggiornare i dati sul limite dell’Amazzonia legale ma anche di formare nuovi mappatori per partecipare alla mappatura collaborativa. Le registrazioni sono disponibili su youtube, mentre ulteriori informazioni sono disponibili nei post > del blog > di umbraosmbr.

OSM research

  • Un articolo del 2022 su researchgate.com parla di una strategia di mappatura collaborativa sviluppata per la riqualificazione delle baraccopoli di Bogotà, illustrando la creazione di una metodologia per la raccolta di dati a distanza in un insediamento informale sudamericano. L’articolo mette in evidenza i vantaggi della collaborazione tra diverse parti interessate, tra cui ONG locali e volontari internazionali, utilizzando OpenStreetMap e Mapillary per mappare oltre 700 punti di interesse in una baraccopoli di Bogotà e sottolinea il potenziale della metodologia da replicare in contesti simili per migliorare le condizioni di vita attraverso una mappatura dettagliata e accessibile.

OSM e l’azione umanitaria

  • Il video di Pete Masters mostra come i dati aperti raccolti dagli utenti di MapSwipe nelle aree colpite dalle inondazioni in Libia stiano aiutando gli operatori umanitari e i mappatori a localizzare gli insediamenti da inserire in OpenStreetMap.

Mappe

  • Robin Wilson ha lanciato un’applicazione web che ti permette di cercare e visualizzare i nomi dei luoghi britannici sullo sfondo di una mappa OSM. Puoi effettuare una ricerca per trovare i nomi che, ad esempio, iniziano con “great”, finiscono con “burgh” o contengono “sea”, mostrando gli affascinanti schemi dei nomi e le loro varie fonti in Gran Bretagna.
  • Nel forum di outdoorseiten.net c’è una mappa uMap creata da Wafer che include include 5000 rifugi, punti d’acqua e altri oggetti di interesse per gli escursionisti e i ciclisti. Tutti sono stati visitati, descritti e fotografati da volontari. La mappa copre attualmente la Germania e le aree circostanti, ma può essere ampliata in tutto il mondo. Chi vuole partecipare deve registrarsi nel forum e può riportare le proprie osservazioni nel post qui.
  • Tracestrack ha iniziato a rendere i tag “sac_scale” e “trail_visibility” nelle sue mappe topo.

Software

  • Stadia Maps ha annunciato > il rilascio del suo ultimo endpoint, Cacheable Static Maps, che amplia la sua API Static Map Images con termini speciali per consentire nuovi casi d’uso in progetti digitali come CDN e siti statici, nonché in materiali di stampa come brochure e libri.
  • Olivia Hudson di gearrice.com sottolinea > come Organic Maps sia l’alternativa open source preferita a Google Maps e Waze per gli utenti di Android Auto, evidenziando il download di mappe offline, la compatibilità con Android Auto e le opzioni di personalizzazione.

Programmazione

  • retiolus ha sviluppato > l’applicazione osm2gmaps nelle ultime due settimane. Facilita la conversione tra i link delle app basate su OSM e quelli di GoogleMaps, AppleMaps, MagicEarth e viceversa, grazie al feedback degli utenti.
  • Robin Wilson ha scritto un post sul blog > che mostra come sia facile auto-ospitare il routing basato su OSM utilizzando Valhalla e Docker, compreso il codice Python per elaborare l’output di Valhalla.

Rilasci

  • La versione 20.0.0 di Vespucci include > aggiornamenti significativi come il supporto di OAuth 2 per l’autorizzazione, la fine ritardata del supporto per Android 4.1 a 4.4, nuove funzioni geometriche come la creazione e l’allineamento di cerchi, un miglioramento del wayfinding, una migliore risoluzione dei conflitti e il supporto per i valori localizzati nei preset. Inoltre, introduce una migliore esperienza di onboarding per i nuovi utenti.
  • Zverik ha rilasciato una build di prova dell’app EveryDoor con una “modalità walking papers” che consente agli utenti di scarabocchiare linee sulle mappe o sui livelli delle immagini con opzioni per i colori e le note, destinata ai miglioramenti della mappatura offline. Questa funzione supporta l’esportazione di geojson e mira a includere vari miglioramenti, come le note che si possono toccare, la selezione dello stile e una modalità di cancellazione.
  • GeoDesk for Python 0.1.10 ha introdotto > nuovi filtri per area e lunghezza minima/massima, utili per scoprire oggetti anomali su OpenStreetMap.
  • Mapilio annuncia > l’integrazione dei suoi strati di immagine in OpenStreetMap tramite l’editor iD. La partnership mira > a fornire ai mappatori strumenti migliorati per la mappatura di precisione.
  • Ordnance Survey ha lanciato > un nuovo prodotto, OS Multi-modal Routing Network (OS MRN), per aiutare i pianificatori dei trasporti integrando oltre un milione di chilometri di reti stradali, ferroviarie, sentieri e traghetti in tutto il Regno Unito. Questa innovazione, sviluppata in risposta al feedback dei clienti nell’ambito dell’Accordo Geospaziale del Settore Pubblico, mira a semplificare la pianificazione degli itinerari fornendo uno sportello unico completo per i dati sui trasporti.
  • Con la versione 2024.03.31-8 di Organic Maps su Android, la funzionalità di accesso a OpenStreetMap è nuovamente operativa. Altri miglioramenti includono il miglioramento dei dati altimetrici delle isolinee per l’Europa, l’aggiornamento dei dati OpenStreetMap dal 26 marzo e vari miglioramenti dell’interfaccia e della funzionalità, come l’ordinamento degli elenchi di segnalibri e un pulsante più grande per i risultati della ricerca, oltre a correzioni di crash e miglioramenti di Android Auto.
  • La versione 4.0.0 di FacilMap apporta > significativi aggiornamenti dell’interfaccia utente/caratteristiche, correzioni di bug, modifiche per le istanze self-hosted e cambiamenti tecnici tra cui la migrazione a Vue 3, l’uso di Bootstrap 5 e l’introduzione di nuove funzionalità come la modalità ad alta precisione per la posizione corrente e la condivisione di codici QR.

Lo sapevi che…

  • Öffi è un’applicazione per Android progettata per supportare il trasporto pubblico fornendo agli utenti informazioni in tempo reale su treni e autobus, compresi ritardi e servizi sostitutivi, in vari paesi europei e negli Stati Uniti?
  • … questo strumento per i segnali stradali > può essere utilizzato per compilare i tag di alcuni segnali stradali tedeschi?

OSM nei media

  • chip.de segnala > OpenCycleMap e sottolinea che rende i tour in bicicletta una vera e propria esperienza. L’articolo analizza la legenda della mappa, i POI visualizzati e le opzioni di modifica.
  • Il GeoObserver sottolinea > le capacità di aggiornamento rapido di OpenStreetMap, esemplificate dalla sua rapida risposta al crollo del Francis Scott Key Bridge di Baltimora in seguito a una collisione tra navi. Entro 2 ore e 34 minuti dall’incidente, OpenStreetMap ha aggiornato le sue mappe per riflettere lo stato del ponte, dimostrando la sua efficienza nel fornire dati cartografici aggiornati, a differenza di Google Maps, che mostrava ancora il ponte ma con un avviso e un percorso modificato.
  • Volodymyr Agafonkin condivide > il suo percorso di creazione di Leaflet, una libreria di mappatura JavaScript open-source. La conversazione tocca anche la vita in Ucraina nel mezzo del conflitto in corso, illustrando lo scenario in cui si svolge il lavoro di Agafonkin.

Altre cose “geo”

  • Gli Open Data Days di Vienna 2024, all’insegna del motto “Dati sopra e sotto terra”, hanno offerto > a più di 140 partecipanti una panoramica dell’offerta di open data del Parlamento e hanno sottolineato l’importanza della trasparenza e dell’accessibilità nella democrazia attraverso visite guidate e discussioni in varie vetrine di open data relative al lavoro del Parlamento.
  • Questa mappa mostra i dettagli degli impianti eolici offshore con interconnessioni elettriche. La mappa utilizza Esri.
  • Un nuovo studio pubblicato su nature.com valuta > il potenziale globale delle nuove foreste periurbane per combattere il cambiamento climatico. Queste fonti di dati geospaziali sono fondamentali per analizzare la disponibilità di terreno, guidare gli sforzi di ripristino e pianificare le iniziative di forestazione urbana nel contesto del cambiamento climatico.
  • Marianna Kantor di Esri parla > del ruolo trasformativo della GeoAI, che combina l’analisi spaziale e l’intelligenza artificiale per migliorare il processo decisionale e le capacità di previsione. Ne sottolinea l’applicazione in diversi settori, citando il Corpo degli Ingegneri dell’Esercito degli Stati Uniti, che ha risparmiato 100 milioni di dollari all’anno grazie all’uso della GeoAI per effettuare in modo efficiente le operazioni di dragaggio per la manutenzione dei corsi d’acqua navigabili.

Prossimi eventi

DoveCosaOnlineQuandoNazione
MontrougeRéunion des contributeurs de Montrouge et du Sud de Paris 2024-04-04flag
DresdenOSM-Stammtisch Dresden 2024-04-04flag
Rio de Janeiro💻 Oficina de mapeamento de POIs no OpenStreetMap – YouthMappers UFRJ 2024-04-05flag
BengaluruOSM Bengaluru Mapping Party 2024-04-06flag
RichmondMapRVA Happy Hour 2024-04-09flag
PotsdamRadnetz Brandenburg Mapping Abend #5 2024-04-08flag
GrenobleAtelier du groupe local OpenStreetMap 2024-04-08flag
Salt Lake CityOSM Utah Monthly Map Night 2024-04-10flag
Aachen5. Treffen Aachener Stammtisch 2.0 2024-04-09flag
MünchenMünchner OSM-Treffen 2024-04-09flag
HamburgHamburger Mappertreffen 2024-04-09flag
UN Mappers training – Validating OSM data – session #6 2024-04-10
Lorain CountyOpenStreetMap Midwest Meetup 2024-04-11flag
Zürich162. OSM-Stammtisch 2024-04-11flag
OpenStreetMap visual impaired accessibility initiative – kickoff (online) 2024-04-13
City of BelmontSocial Mapping Sunday: Ascot Bridge 2024-04-14flag
KøbenhavnOSMmapperCPH 2024-04-14flag
AmsterdamMaptime Amsterdam – Spring Mapping! 2024-04-15flag
HannoverOSM-Stammtisch Hannover 2024-04-15flag
BerlinDRK Beginner Online Mapathon 2024-04-15flag
EnglandOSM UK Chat 2024-04-15flag
San JoseSouth Bay Map Night 2024-04-17flag
Bonn174. OSM-Stammtisch Bonn 2024-04-16flag
[Online] Map-py Wednesday 2024-04-17
BielefeldOSM Ostwestfalen-Lippe