Notiziario Settimanale OSM 542

01/12/2020-07/12/2020

lead picture

Proposed features/vaccination 1 | © the-asca | map data © OpenStreetMap contributors |

Ultime notizie

Mappatura

  • [1] L’OSM Forum tedesco sta discutendo (de) > it su come mappare i centri di vaccinazione tedeschi Covid19, le cui sedi sono attualmente in fase di pubblicazione sui media locali. Chiedono anche se qualcuno vuole pubblicare una mappa di questi centri. Una proposta può essere votata (en) > it fino al 22 dicembre. C’è anche una pagina wiki e una prima mappa basata su uMap.
  • Le discussioni sui tags di pericolo continuano sulla lista di tagging, con particolare attenzione (en) > it al migliore tag da utilizzare per il comune cartello stradale “rocce che cadono”. Sono stati notati diversi tipi di morfologie instabili (frane, cadute di massi, smottamenti, smottamenti, gelo), ma Kevin Kenny sottolinea (en) > it che quasi sempre l’effettivo pericolo immediato che gli automobilisti possono affrontare è quello delle rocce già cadute.
  • Brexit porta nel Regno Unito molti cambiamenti, alcuni dei quali incidono sulla mappatura. Brian Prangle chiede (en) > it, sulla mailing list del Regno Unito, come etichettare le strutture di confine interno. Jerry Clough cerca di trovare esempi vagamente equivalenti in tutto il mondo, ma conclude che spesso non vengono taggati nel dettaglio.
  • Minh Nguyen chiede aiuto per aggiungere attività (en) > it nella Silicon Valley. Potete partecipare ai Tasks di MapRoulette anche se non vivete nella zona.
  • La giornata internazionale delle persone con disabilità viene celebrata (en) > it il 3 dicembre. OpenStreetMap segna questa giornata dicendo “Il nostro obiettivo è quello di essere la migliore mappa del mondo per l’accessibilità”. L’affermazione è supportata da un elenco di risorse utili e suggerimenti relativi a OSM e all’accessibilità.
  • Graeme Fitzpatrick suggerisce (en) > it di cambiare i tag esistenti per le basi della guardia costiera con l’uso di landuse=military con emergency=marine_rescue. I dettagli della proposta sono sul wiki (en) > it.

Comunità

  • L’utente ADUOSM condivide (fr) una panoramica aggiornata del progetto OpenStreetMap in francese che ha condotto per Suez Smart Solutions a novembre per i contributori francofoni che desiderano riutilizzare tutto o parte del suo contenuto.

Import

  • Frederik Ramm del gruppo di lavoro sui dati (user woodpeck) informa (en) > it la comunità svedese di un’importazione indiscussa del set di dati Lantmäteriet. L’importazione è stata condotta in modo occulto, utilizzando (presumibilmente hackerato) gli account utente di OpenStreetMap, molti dei quali non vivono o non hanno mai mappato prima in Svezia.

OpenStreetMap Foundation

  • In vista delle elezioni per il direttivo di OSMF, ci sono state ancora una volta alcune discussioni accese e surriscaldate sulle mailing list Talk e OSMF-Talk:
    • L’invito di Michal Migurski (Facebook) alle ore di consultazione virtuale ha portato ad una domanda sul rapporto tra lui e Facebook a ODbL. Michal ha ripetuto che Facebook ha aderito alle “migliori pratiche” in termini di attribuzione. Richard Fairhurst ha sottolineato che questa affermazione non è vera. Michal ha ricevuto solo contraccolpi/opposizioni da parte degli altri partecipanti alla discussione. Martin Koppenhoefer ha sottolineato gli enormi conflitti d’interesse, Jochen Topf ha fatto riferimento all’inquadramento. Christoph Hormann ha criticato Michal per le risposte evasive alle domande e ha chiesto ad altre aziende di prendere posizione sul trattamento dei requisiti di attribuzione da parte di Facebook.
    • Mateusz Konieczny e Alexandre Oliviera esaminano le osservazioni di Michal punto per punto (1, 2).
    • Andy Mabett ha sottolineato un’enorme contraddizione nelle affermazioni di Michal: da un lato, Michal sostiene di parlare come individuo, dall’altro si erge a rappresentante degli interessi delle grandi aziende.
    • ndrw6 ha scritto che i dipendenti di aziende come Facebook, che soddisfano i requisiti di attribuzione in modo evasivo e non proattivo, non dovrebbero entrare nel direttivo di OSMF.
  • Durante la discussione sulla strana interpretazione dell’ODbL di Facebook (vedi sopra), Frederik Ramm della mailing list Talk ha fatto un confronto tra la gestione della licenza da parte di Michal Migurski e la citazione di Donald Trump “grab-your-between-the-legs” nella campagna elettorale presidenziale americana del 2016, innescando così una discussione particolarmente accesa:
    • Clifford Snow ha criticato il tono della voce, mentre Stevea ha ricordato al pubblico che gli argomenti inappropriati non devono essere messi a tacere. Mateusz Konieczny ha detto che non è necessario un confronto di Trump con la citazione dei genitali. Martin Koppenhoefer ha risposto che un linguaggio chiaro e inequivocabile è appropriato per le lamentele più importanti.
    • Rory McCann ha detto che l’e-mail di Frederik potrebbe essere intesa come una relativizzazione dei crimini contro l’autodeterminazione sessuale.
    • A causa dell’imminente Shitstorm, Frederik ha scritto una seconda e-mail con più contesto alla citazione di Trump e un confronto più dettagliato tra Facebook e Trump. Ha affermato di non voler relativizzare l’abuso sessuale, ma che parole chiare in relazione alla presa di potere di Michal erano appropriate al momento.
    • Nota editoriale: Accuse infondate su individui non sono state riprodotte in questo post e collegate direttamente per rispetto delle persone coinvolte. Si tratta di contributi di Mikel Maron.
  • Allan Mustard, presidente di OSMF, ha reso disponibile (en) > it il suo rapporto annuale prima dell’Assemblea generale annuale che si è tenuta sabato 12 dicembre.
  • Joost Schouppe analizza (en) > it quali paesi sono sovrarappresentati e quali sono sottorappresentati nell’adesione alla OpenStreetMap Foundation e chiede che i mappatori dei paesi sottorappresentati siano informati sul programma Active Contributors.

Notizie sui Local Chapters

  • FOSSGIS annuncia (de) > it gli eventi per il 2021. La conferenza principale si terrà a Rapperswil, in Svizzera, nel mese di giugno, ma nel frattempo si terranno alcuni eventi online, tra cui FOSSGIS-Update (de) > it il 28 gennaio 2021.
  • La comunità locale di OSM nella Repubblica Democratica del Congo (OSM RDC) è stata accolta come il primo local chapter di OSMF in Africa.

OSM e l’azione umanitaria

  • Map Kibera ha riferito (en) > it sul loro lavoro a sostegno delle iniziative della comunità relative a Covid-19 negli insediamenti informali di Kibera, Kenya, fornendo una mappa che traccia i casi di Covid-19 e supportandoli a distanza nell’uso di vari strumenti per conferenze, raccolta dati, ecc.
  • HOT ha lanciato un secondo round di finanziamenti (en) > it da parte della Community Impact Microgrants, sostenuta da Facebook. In questo round, saranno disponibili sei sovvenzioni di 5.000 dollari, tre nella regione dell’Africa orientale e tre nella regione asiatica, per progetti che si concentrano su un progetto di mappatura della comunità che risponde a una sfida locale.
  • HOT, con il sostegno dell’ESRI, ha lanciato un’opportunità di microgrant al Humanitarian OpenStreetMap Summit 2020: the Humanitarian OpenStreetMap Summit Grant 2020. Una sovvenzione di 5000 dollari sarà disponibile per una comunità OSM che ha partecipato ad almeno una delle sessioni del summit. Oltre a ricevere supporto, tutoraggio e formazione durante il periodo della sovvenzione, un membro del team parteciperà e presenterà il proprio progetto al Humanitarian OpenStreetMap Summit 2021 (data e luogo non sono ancora state decise).
  • Kontur scrive (en) dei suoi casi d’uso dello strumento Disaster Ninja durante le catastrofi Size-Ups di HOT. Russell Deffner (Response Coordinator) racconta come utilizza questo strumento per progetti di mappatura umanitaria, come i dati sulla popolazione aiutano a ottimizzare i tempi di mappatura.
  • Tyler Radford, direttore esecutivo di HOT, ha condiviso (en) > it un messaggio al Humanitarian OpenStreetMap Summit 2020 con le sue riflessioni sul futuro del rapporto tra HOT e la più ampia comunità di mappatura umanitaria, concentrandosi sulla de-enfatizzazione di HOT come organizzazione, ponendo maggiore enfasi sulla comunità in generale e amplificando le voci della comunità.

Educazione/Formazione

  • OSM Mapper empers ha creato un’indagine anonima per studiare le differenze tra i mappatori per la prima volta e i mappatori di lunga durata. Potete effettuare il sondaggio qui.

Software

  • L’utente hauke-stieler ha creato la semplice applicazione Android GeoNotes per creare e gestire in modo semplice e veloce le note georeferenziate su una mappa raccogliendo i dati all’esterno.
  • OpenTripPlanner (OTP), un software open-source di lunga data per il routing multimodale raggiunge una pietra miliare significativa con il rilascio della versione 2.0. OTP è stato originariamente sviluppato in collaborazione per soddisfare le esigenze di TriMet, l’autorità pubblica di transito per la Greater Portland, Oregon. Si avvale di una serie di dati aperti: in particolare OSM e GTFS (General Transit Feed Specification). L’OTP è stato ampiamente utilizzato per oltre 10 anni in molte parti del mondo.Entur, una società norvegese di proprietà statale che si dedica alla fornitura di infrastrutture digitali per il settore del trasporto pubblico, ha sviluppato la nuova versione in 2 anni. La base del codice è stata interamente rifattorizzata utilizzando un design più modulare per migliorare la manutenibilità. Anche la funzionalità e le prestazioni sono state migliorate, in particolare è stato sostituito l’algoritmo di routing e sono stati gestiti ulteriori feed di transito (SIRI, NaTEX).

Programmazione

  • Jochen Topf fornisce (en) > it alcune informazioni sul recente lavoro su osm2pgsql, e in particolare sul lavoro pagato da OSMF.
  • Il SimpleTaskManager di hauke-stieler è ora disponibile anche in tedesco, giapponese (grazie a miurahr) e in parte cinese. Nell’ultimo aggiornamento ha ricevuto anche una nuova interfaccia utente per la creazione del progetto.

Lo sapevi che…

  • Date un’occhiata all’autotest di purezza di OSM (en) > it, rispondete alle domande, sommate i vostri punti e dividete per il numero di domande per ottenere un punteggio medio. Aggiungete il vostro punteggio alla lista sotto nella pagina wiki. È in ordine decrescente di punteggio medio. Se il tuo punteggio medio è superiore a 2, potresti aver bisogno di una terapia per la tua dipendenza da OSM.
  • … esiste mostrami come mappare?

Altre cose “geo”

  • Google Design scrive (en) > it sul proprio approccio minimalista ai colori su Google Maps.
  • La scadenza per la presentazione dei documenti CoRe per la 18a Conferenza Internazionale sui sistemi informativi per la risposta e la gestione delle crisi (ISCRAM 2021) è stata prorogata al 21.12.2020.
  • Proprio come Mapillary, Google ora permette di (en) > it generare foto Street View da parte dell’utente, scattate da un’applicazione mobile in aree a bassa copertura. Anche se in passato gli utenti hanno potuto inviare immagini Street View, in questo caso era necessaria una speciale fotocamera a 360 gradi. Questa nuova funzione si avvale di una fotocamera standard del telefono.
  • Komoot, un portale e un’applicazione per attività all’aperto con sede in Germania che utilizza OSM, ha cambiato la sua quota di partecipazione (de) > it. Lo stato del fondo per l’innovazione del Brandeburgo (BFB Frühphasenfonds Brandenburg) ha originariamente sostenuto l’azienda con un investimento di 1 milione di euro per il 15% del capitale sociale. Questo investimento è stato ora realizzato, ed è stato venduto, e sia René Banko (della Karstadt Kaufhof) che June Fund, con sede a Berlino, hanno espresso il loro interesse. Quest’ultimo ha avuto successo.
  • Il Pacific Northwest National Laboratory ha utilizzato approcci di machine learning per stimare la densità del traffico (en) > it su tutta la rete stradale di una metropoli (Los Angeles) a partire dalla rete stradale e da scarsi dati sulla densità del traffico e sui tempi di percorrenza effettivi. Sembra un approccio molto utile in associazione con OSM, ma è necessario un supercomputer per impieghi gravosi.

Prossimi eventi

Dove Cosa Quando Nazione
Berlino 150. Berlin-Brandenburg Stammtisch (Online) 2020-12-11 germany
Berlino OSM-Verkehrswende #18 (Online) 2020-12-15 germany
Colonia/Bonn 134. Bonner OSM-Stammtisch (Online) 2020-12-15 germany
Nottingham Nottingham pub meetup 2020-12-15 united kingdom
Lione Rencontre mensuelle (virtuelle) 2020-12-15 france

Nota: Se vorresti vedere qui elencato il tuo evento, per favore inseriscilo nel calendario. Solo i dati che sono lì inseriti appariranno nel notiziario. Per favore controlla il tuo evento nella nostra anteprima pubblica e correggilo, dove appropriato..

Questa Notiziario Settimanale OSM è stato prodotto da AnisKoutsi, LorenzoStucchi, Nordpfeil, NunoMASAzevedo, rogehm, TheSwavu, derFred.

9 thoughts on “Notiziario Settimanale OSM 542

  1. ha detto:

    Small correction: In context of the Facebook attribution discussion on talk i did not ask “other companies to take a stand”, i suggested *employees of companies* in the OSM context to take a stand independent of the position and the interests of their employer.

  2. Clifford Snow ha detto:

    How could weeklyOSM not report on the biggest stories of the week, if not in years, the circulation of “A Call to Take Action and Confront Systemic Offensive Behaviour in the OSM Community.” The document has been signed by 36 organizations and over than 250 individuals. The document was circulated well before the election results which you published.

    By not including the a report on the call to action weeklyOSM is making a statement, that the opinions of people who want a respectful community are not worth writing about.

    I urge the editors of weeklyOSM to create there own ethical standards. I believe it’s the duty of the weeklyOSM editors is to seek truth and providing a fair and comprehensive account of events and issues.

    1. Alexey ha detto:

      Could you please include politeness into your ethical standards and submit news that you want to have in WeeklyOSM like we do?

  3. R0bst3r ha detto:

    Never heard of “A Call to Take Action and Confront Systemic Offensive Behaviour in the OSM Community.“ This news writers do this job in their free time and don’t make political statements, they maybe also didn’t hear about it.
    Maybe you should contribute by yourself to the osm news. It’s easy possible.

  4. Rogehm ha detto:

    Unfortunately, we were not able to report on it by the deadline of Weekly #542 on December 7. Of course we follow every important news in the OSM world. We ask for your indulgence if a matter falls victim to the editorial deadline and thus does not appear until a week later.

    The Weekly Editorial Team

  5. Jean-Marc Liotier ha detto:

    It might just be the result of the WeeklyOSM editorial process: so as to provide sufficient time for translations, the submissions for the Sunday edition are automatically closed each Monday at 24:00 UTC, which means that a discussion occurring later during the week cannot be a story the following weekend.

  6. eteb3 ha detto:

    The statement Clifford mentions and the discussion of it and Heather Leson’s oil-on-stormy-water comments on the list and at the AGM surely merit a full write-up?

    They haven’t got even a passing mention: not a single woman is mentioned here.

    I was wondering how big this issue is, but here’s some pretty clear evidence that it’s a problem.

Comments are closed.